Written by . Posted in Formazione on 05 Ottobre 2010.
Hot 13435 hits 0 favoured

Gli allievi dell'ultimo seminario intensivo a Zagarolo condotto insieme a Gianni PlacidoPremessa

L'epoca che viviamo riflette una saturazione di possibilità legate non a una condivisa concezione culturale, ma a più realtà culturali che coesistono.
Riuscire a comprendere queste diverse realtà, e superare il disagio nel conflitto con ciò che non si conosce, richiede uno sforzo creativo nel definire una nuova logica di pensiero, e questa attitudine è molto richiesta anche nel mercato del lavoro.
La creatività è una delle competenze chiave nel campo dell'arte e della musica, e mette l'individuo in condizione di generare nuove forme di linguaggio utili nel campo della comunicazione e nel supporto emotivo.
Il didjeridoo, uno dei più antichi strumenti musicali, consente di lavorare su un unica tonalità e contemporaneamente attraverso variazioni timbriche esalta l'espressività e l'emozioni.
Questo strumento, tradizionalmente legato agli aborigeni australiani, viene utilizzato sempre di più in ambiti prettamente musicali e non, come la musicoterapia e altri discipline di terapeutica spesso mirate ad una maggior consapevolezza dello stare bene.

Il Laboratorio di didjeridoo

Iniziare a suonare il didjeridoo è un coraggioso atto che mette in discussione i più comuni paradigmi della cultura contemporanea, è una delle più grandi sfide sta nel vivere con coscienza, un esperienza arcaica attraverso la cultura tecnologica del secondo millenio:

E' possibile produrre musica elettronica con uno strumento primitivo?

Provateci!

 

Suonare il didjeridoo vuol dire fare musica?
La ricerca sonora con questo strumento consente di fare musica, e lo si fa attraverso un approccio ludico, oltre lo spartito, vivendo la musica.
Il didjeridoo è uno strumento ad ancia labiale come il trombone, l'approccio musicale è piu simile all'esperienza vocale del canto.
Chi impara a suonare questo strumento è portato ad una maggiore igiene posturale, un maggior controllo del respiro, e sviluppa un individuale linguaggio sonoro.

Il metodo utilizzato prevede sessioni ludiche di imitazione di suoni attraverso il didjeridoo, vocalizzi, piccoli ritmi, partizione grafica dei suoni e interpretazione sinestetica degli stessi.
In fine si produrranno storie musicali attraverso i suoni.

Lezioni individuali,di gruppo e workshop intensivi (3 ore)

(minimo 5 persone)
workshop di didjeridooIl didjeridoo, uno dei più antichi strumenti al mondo, è uno strumento musicale che consente di esprimere con semplicità una gamma di suoni, sfumature e ritmi limitata solo dalla sensibilità del musicista.

 

Tuttavia la mancanza di metodi e tecniche di lettura convenzionali per la musica fa si che lo studio, e l'arrangiamento di pezzi risulti difficoltosa, soprattutto se l'intento è intraprendere un percorso musicale anche di musica di insieme.

[corso di didjeridoo - livello avanzato FACEBOOK]

 

 

 

BASE

-Correzione respirazione e tecniche di riscaldamento
-Tecniche per la cura del suono
-Vocalizzi armonici e accenni sul canto difonico
-Tecniche base per emissioni suoni (voce e effetto tromba)
-Respirazione circolare

INTERMEDIO/AVANZATO

-Tecniche avanzate per il controllo del respiro
-respirazione diaframmatica
-composizione ritmica
-studio di ritmi di altre culture
-tecniche avanzate per variazioni timbriche
-tecniche di studio autonomo

.

per iscriversi o proporre gruppi di studio contattatemi a christianmuela[at]gmail.com specificando in oggetto "lezioni di didjeridoo".

 

E' possibile ascoltare uno dei brani realizzati da alcuni ragazzi iscritti al corso: per ascoltare basta andare a http://www.jamendo.com/it/album/69119


Per collaborazioni per stage polistrumentali in collaborazione con altri artisti/strumentisti contattatemi a christianmuela[at]gmail.com specificando in oggetto "seminari polistrumentali"


Author:

Powered by CjBlog

DIDJEVENTI - il sito di eventi legato al mondo del didjeridoo

DIDJERITO radio web on mixcloud

Iscriviti alla mailing list

Per rimanere aggiornati su corsi, , concerti, pubblicazioni e tutte le attività inerenti al mondo del didjeridoo, potete iscrivervi alla mia mailing list